Prenotazioni

Ecocolordoppler Testicolare

Via Desenzano 14, Milano
Tel 02.45491406


Ecocolordoppler Testicolare

L’EcoColorDoppler testicolare è un esame utilizzato per individuare il varicocele consistente in una dilatazione dei vasi che drenano il sangue dal testicolo verso il cuore.


L’EcoColorDoppler testicolare viene condotto con una sonda ad alta frequenza ricoperta di uno strato di gel che viene poggiata allo scroto. Durante l’indagine il paziente può essere in piedi o alzato ed è un esame di semplice esecuzione che si svolge con un tempo minimo di 15 minuti, senza che sia prevista alcuna nrma di preparazione del paziente, ne a livello alimentare e ne fisico. L’utilizzo del colore nella visualizzazione grafica, possibile grazie agli ultrasuoni, rende possibile una più precisa individuazione delle aree con flusso anomalo. La zona del corpo del paziente oggetto dell’esame viene trattata con un gel che consente la corretta trasmissione degli ultrasuoni emessi dalla sonda. Si tratta di un’indagine non invasiva che documenta in modo affidabile anche le più piccole lesioni delle pareti vascolari che analizzate dalle apposite sonde ecografiche ed inviate all’unità centrale, come computer, che le elabora e permette agli esaminatori di valutare su dei monitor un’ immagine rappresentativa e diversa per ogni tipo di tessuto; ed è per questo motivo che gli esaminatori sono in grado (una volta acquisite le nozioni base) di poter capire quando ci si trovi di fronte a strutture considerate “normali” o quando ci si trovi di fronte ad alterazioni “anormali” o meglio patologiche.

La diagnosi di varicocele è semplice e si basa sull’obiettività clinica e su indagini ecografiche. Un’accurata ispezione dello scroto ed un completo esame obiettivo da parte del medico (andrologo o urologo) permette di determinare la presenza di varicosità a livello testicolare. Le indagini strumentali di supporto (ecografia testicolare e eco-color-Doppler dei vasi spermatici, eseguibili presso il nostro Istituto) permettono di stabilire l’entità del reflusso. Altre metodiche di indagine strumentale utilizzate per confermare la diagnosi di varicocele sono la flussimetria doppler, l’ecografia, la flebografia. Si possono distinguere 4 livelli (gradi) di varicocele. L’indicazione al trattamento della patologia viene data dall’andrologo, o dall’urologo con competenze andrologiche, quando il varicocele è associato ad alterazione della quantità e qualità degli spermatozoi, quando è associato a dolore testicolare e quando ravvede la necessità di preservare la fertilità del paziente.
Per queste ragioni fare una visita approfondita è di estrema importanza per prevenire l’accuirsi delle suddette patologie.


Scegli un orario >

Dott. Massimo Cocciolo

Il Dott. Massimo Cocciolo si è Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Milano nel 1985 e ha conseguito la Specializzazione in Oncologia e Farmacologia per Medicina presso lo stesso Ateneo. Ha conseguito il diploma Nazionale di Ecografia Clinica e il Diploma del Post-Graduate Course in Vascular Doppler. Ha frequentato numerosi corsi di aggiornamento e approfondimento nell'ambito della diagnostica per immagini. Per diversi anni ha lavorato come Dirigente Medico presso la Divisione di Medicina dell'Ospedale di Morbegno e come Primario della Struttura Operativa Complessa di Medicina Interna e Lungodegenza Riabilitativa dell'ASL della Provincia di Sondrio - Struttura di Chiavenna e attualmente lavora presso l'Azienda Ospedaliera della Valtellina e della Valchiavenna, con annessi servizi di cardiologia, diabetologia ed oncologia. Il Dott. Massimo Cocciolo dal 2006 lavora come libero professionista, consulente internista ed ecografista presso diversi studi medici e Case di cura. Ricopre, inoltre, il ruolo di Direttore Sanitario di Athena Centro Medico di Ferno - Servizio di Asssistenza Domicilare Integrata - ed è dal 2014 medico per le cure palliative presso Dipartimento Interaziendale della Fragilità Azienda Socio Sanitaria Territoriale (ASST) Lecco

Leggi di più

Dott. Franco Salvetti

Laureato in Medicina e Chirurgia il 14/10/1997 presso Università degli studi di Milano( mat. 393412)(109/110).

Abilitato alla professione di Medico Chirurgo nel Dicembre 1998.

Iscritto all’albo professionale dei medici della provincia di Milano (mat. 35881)

Ha conseguito nel 2000 il master in Medicina d’Urgenza presso l’Università degli studi di Milano.
Corso di formazione specifica in Medicina Generale biennio Aprile 2002- Aprile 2004 presso l’Ospedale Niguarda Ca’ granda, ha conseguito il diploma del corso il 25 Maggio 2004

Conseguito il Diploma nazionale di Ecografia Clinica il 07/11/2011, dopo aver superato il corso teorico di formazione in Ultrasonografia in Torino 13-17 Novembre 2010 e frequentato la Scuola SIUMB di Pisa nell’anno 2011 per l’addestramento pratico in ecografia clinica con superamento del corso di ecografia di base.

Conseguito il Diploma nazionale in ecografia diagnostica del collo per avere frequentato il Corso specialistico di ecografia della tiroide e del collo del Prof. S. Spiezia presso l’ambulatorio di chirurgia eco guidata del collo di ASL 1 Napoli.

Attualmente svolge la sua attività di ecografista presso il Centro Medico Italiano di Milano. 

Leggi di più