Prenotazioni

Ecografia Epatica e delle vie biliari

Via Desenzano 14, Milano
Tel 02.45491406


Ecografia Epatica e delle vie biliari

Ecografia al Fegato


Che cos’è l’ecografia epatica e delle vie biliari?

L’ecografia epatica e delle vie biliari (o epato-biliare) è un esame diagnostico non invasivo che utilizza gli ultrasuoni – onde sonore ad alta frequenza innocue per il corpo umano e i suoi tessuti – per studiare il fegato e i suoi vasi, le vie biliari, la cistifellea (o colecisti).

A che cosa serve l’ecografia epatica e delle vie biliari?

L’ecografia epatica e delle vie biliari serve principalmente a studiare l’anatomia del fegato e delle vie biliari, al fine di confermare o escludere sospetti diagnostici di patologie croniche quali la cirrosi epatica o di forme tumorali benigne o maligne epatiche.

L’esame ecografico epato-biliare è la tecnica più utilizzata per la ricerca di calcoli o di altre anomalie a carico di vie biliari e cistifellea.

Come si svolge l’ecografia epatica e delle vie biliari?

Durante l’ecografia epatica e delle vie biliari il paziente viene valutato in posizione supina. Dopo aver applicato una piccola quantità di gel sulla pelle del paziente a livello addominale, il medico radiologo appoggia e muove, sulla parte anatomica in esame, una sonda collegata all’apparecchiatura ecografica, in grado di produrre sezioni anatomiche fedeli delle strutture anatomiche esaminate.

L’esame non è invasivo e non comporta rischi per il paziente.

Quanto dura l’ecografia epatica e delle vie biliari?

La durata dell’ecografia epatica e delle vie biliari è di circa 20 minuti.

Norme di preparazione dell’ecografia epatica e delle vie biliari
Per sottoporsi all’ecografia epatica e delle vie biliari il paziente deve osservare il digiuno nelle 5-6 ore precedenti l’esame. È concesso bere acqua naturale.

Controindicazioni dell’ecografia epatica e delle vie biliari
Non esistono controindicazioni all’ecografia epatica e delle vie biliari.


Scegli un orario >

Dott. Massimo Cocciolo

Il Dott. Massimo Cocciolo si è Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Milano nel 1985 e ha conseguito la Specializzazione in Oncologia e Farmacologia per Medicina presso lo stesso Ateneo. Ha conseguito il diploma Nazionale di Ecografia Clinica e il Diploma del Post-Graduate Course in Vascular Doppler. Ha frequentato numerosi corsi di aggiornamento e approfondimento nell'ambito della diagnostica per immagini. Per diversi anni ha lavorato come Dirigente Medico presso la Divisione di Medicina dell'Ospedale di Morbegno e come Primario della Struttura Operativa Complessa di Medicina Interna e Lungodegenza Riabilitativa dell'ASL della Provincia di Sondrio - Struttura di Chiavenna e attualmente lavora presso l'Azienda Ospedaliera della Valtellina e della Valchiavenna, con annessi servizi di cardiologia, diabetologia ed oncologia. Il Dott. Massimo Cocciolo dal 2006 lavora come libero professionista, consulente internista ed ecografista presso diversi studi medici e Case di cura. Ricopre, inoltre, il ruolo di Direttore Sanitario di Athena Centro Medico di Ferno - Servizio di Asssistenza Domicilare Integrata - ed è dal 2014 medico per le cure palliative presso Dipartimento Interaziendale della Fragilità Azienda Socio Sanitaria Territoriale (ASST) Lecco

Leggi di più